Da questo mese faccio anch’io parte del club del campioncino (lo possiamo chiamare così?) e per questo ringrazio Franci, Jess e Fefy.

Premetto che io ho la pelle del viso mista, più grassa che normale, soprattutto il naso. La pelle del corpo, invece, è secca, molto secca… con gomiti che, se non idrato regolarmente (e non lo faccio per pigrizia) grattano e fanno male. Le gambe, invece, sembrano ricoprirsi di polverina bianca…
Aggiungo che, per me, i profumi sono negativi perché mi fanno venire mal di testa, quindi preferisco le profumazioni delicate (se proprio devono), meglio ancora se assenti.

Crema da notte di Vichy promossa. Mi piace il colore perlato, mi piace la consistenza che si assorbe facilmente anche dalla mia pelle che si ostina ad essere tendenzialmente grassa, nonostante il tempo da antirughe.

La mia precedente esperienza con le creme de L’Erbolario non era stata positiva, ma questa, invece, è promossa. Non unge e si assorbe velocemente.

Ho la casa invasa dai campioncini di questa crema… non ricordo neanche come e quando mi sono arrivati…. quindi li sto ancora usando. Una crema normale, una buona idratazione e nessun problema di assorbimento. La marca, Rodial, non l’ho mai sentita prima!

Non so bene se definirlo un campione o meno, ma è sufficientemente piccolo per pensare che non sia un full size. L’avevo ricevuto tempo fa quando ero abbonata alla Sugarbox e ho deciso di utilizzarla nell’inutile tentativo di cercare di rimpicciolire i miei polpacci… sinceramente grandi cambiamenti non ne ho visti ed il prodotto non è nemmeno molto idratante. Anzi, non lo è per nulla!
Il full size da 75 ml costa 24€.

Crema Idratante Prodigiosa di Garner è uno di quei prodotti che, quando rimarrò a secco di campincini, potrei ricomprare. Questa per pelli miste l’ho trovata particolarmente adatta a me: ha un giusti livello di idratazione, si assorbe velocemente e la pelle smette di tirare.

Idratante corpo Aveeno. Finalmente un campione con il quale riesci a fare entrambe le gambe e rimane abbastanza crema per idratare anche le braccia! Ho la pelle del copro molto secca, soprattutto in inverno, e questa, con il profumo tipico dei prodotti della marca Aveeno, mi è piaciuta. Il colore è beigiolino però…

Bustina minuscola di crema anticellulite… chiaramente del tutto insufficiente per testarne la validità. Questa azienda, Formaggia, di solito fa creme che puzzano, hanno odori molto acidi quasi chimici. In questo caso la profumazione non è terribile come quella delle creme viso, ma non è neanche buona!

Altra crema anticellulite, in questo caso di Bottega Verde. Colore marroncino e profumo gradevole, di più, con un piccolo campioncino non saprei cosa scrivere…

Crema idratante all’arancia rubata in albergo… devo dire che il profumo di arance in una crema idratante è davvero terribile! Dopo averla utilizzata ti senti una via di mezzo tra un albero da frutto e una spremuta. E se nel caso della frutta versa è piacevole, per una crema idratante un po’ meno.

Crema corpo Fico d’India di Erboristeria Magentina. Devo dire che ho apprezzato particolarmente questa crema corpo e ho spremuto tutto il campioncino fino all’ultima goccia che era davvero poca. Con una bustina sono riuscita a fare la mezza gamba e le braccia…
Il full size è venduto a 19€.

Mineral Primer di YoungBlood che avevo ricevuto ai tempi della Sugarbox (in questo articolo c’è un mio commento) e che non avevo ancora usato. Questo è un campioncino e il full size costa circa 40$, ovvero, per quella cifra, mi aspetto che questo primer mi faccia sembrare al massimo una trent’enne, mica pretendo di sembrare una 15enne! Invece no… sul viso non l’ho potuto usare perché mi rende i pori enormi e molto più visibili di quel che già non sono.
L’ho riciclata come primer occhi, ma non mi ha fatto impazzire.
Si tratta di un gel trasparente senza parabeni e non testato sugli animali, ma penso sia pieno zeppo di siliconi, almeno, questa è la sensazione sulla pelle.

Rimanendo in ambito make up, questo mese ho finito anche il gloss di Smashbox ricevuto a Casa Sanremo nella settimana del Festival:

Si tratta più di un rossetto liquido a lunga tenuta che di un gloss vero e proprio e mi è piaciuto talmente tanto che, proprio sabato, ho acquistato il full size dello stesso colore, Coral al costo di ben 24 € per 6ml di prodotto (il campioncino è da 2,9ml ed è durato meno di 2 mesi)… di solito non spendo così tanto per il make up!
Comunque la durata è piuttosto buona. Sabato sera sono stata al cinema a vedere Batman v Superman che dura 2h e mezza, quindi, tra film e servizio taxi per gli amici sono stata fuori circa 5 ore, ho bevuto una coca cola e, arrivata a casa, le labbra erano ancora tinte!

Maschera Peel Off di Montagne Jeunesse che ho già ampiamente recensito qui:

E con questo è tutto!
Ricordatevi di passare anche dai blog di:

Aggiungerò i link diretti ai loro articoli appena saranno online.

Annunci