Il film del momento è sicuramente la sfida epica tra due supereroi: Batman v Superman: Dawn of Justice.

Il film, con un’ambientazione decisamente dark, mostra la nascita di Batman, con la morte dei suoi genitori ed il salvataggio da parte dei pipistrelli che trascinano, con un vortice creato dalle ali, il giovane Bruce fuori dalla buca in cui è caduto.

Poi la tragedia: durante la lotta tra Superman e il generale Zod, la città di Metropolis subisce gravissime perdite e Bruce Wayne, che è lì non si sa perché, cerca di salvare, tra gli altri, un suo dipendente, Wallace Keefe che però, si scoprirà, perderà le gambe.
Intanto in cielo aleggia una strana navicella che assomiglia allo spremiagrumi Alessi:

 

L’opinione pubblica si divide tra chi ama l’alieno e chi Superman lo odia davvero e vuole fare di tutto per eliminarlo. Tra questi c’è proprio Bruce-Batman-Ben Affleck talmente muscoloso da risultare goffo nei movimenti… visto che in più c’ha delle scarpe che peseranno 30 kg l’una!

Sappiate che, guardando il film, non si capisce che l’epilogo è la guerra Superman-Zod né tantomeno che Clark odia Batman e, come giornalista, vuole fare di tutto per smascherarlo.

Comunque ad un certo punto si viene catapultati in Africa dove Lois Lane deve fare un’intervista che, però, è un’imboscata proprio all’alieno supereroe che, quando la sua amata è in pericolo, accorre dal cielo e piomba, letteralmente, in loco per salvarla. Ecco, gli atterraggi di Superman sulla terraferma sono un punto saldo del film.

Beh, chiaramente muore un sacco di gente e la colpa viene data a Superman, dotato anche lui di un notevole bicipite.

In tutto questo appare anche Lex Luthor tanto capellone (ma non era pelato???) tanto fuori di testa a caccia della roccia aliena, la kryptonite, capace di sconfiggere Superman.

Poi i due supereroi, nelle loro vesti civili di Clarke Kant e Bruce Wayne si ritrovano alla festa per la raccolta fondi di Lex, dove c’è anche Diana Prince/Wonder Woman che li fa fessi…

Lì riescono a rubare dei dati a Lex Luthor che sta raccogliendo informazioni sui metaumani: Wonder WomanFlash, Aquaman e Cyborg.

A questo punto Wikipedia racconta cose che nel film non si capiscono:

Bruce, mentre analizza i dati al computer, ha improvvisamente una visione distopica, nella quale Superman è impazzito e ha distrutto la Terra, instaurando una dittatura, al comando di un esercito di umani fanatici che lo venerano e combattono sotto la sua insegna. Unico a combatterlo è lo stesso Batman, a capo di un pugno di disperati partigiani. Nel sogno, i ribelli, alla ricerca della Kryptonite, vengono traditi e massacrati, e Bruce assiste impotente all’invasione della Terra da parte di un esercito di alieni insettoidi (i Parademoni di Darkseid, di cui si scorge il simbolo inciso nella sabbia del deserto).

Quello che si vede è un Flash che dice qualcosa a Bruce e poi si vedono degli esseri ridicoli, gli “insettoidi”, che fanno casino sulla terra… scena decisamente delirante e piuttosto divertente!

In tutto questo caos, Lex cerca di ottenere l’autorizzazione per importare la kryptonite, ma la Senatrice Finch glielo nega. Poi Superman viene convocato al Congresso perché vogliono capire se sia una minaccia o no… in aula c’è anche il dipendente di Bruce che aveva perso le gambe. Comunque, mentre è in aula si nota la sedia che doveva essere di Lex Luthor vuota ed il palazzo del Congresso esplode. L’unico a salvarsi, chiaramente, è Superman a cui viene data la colpa di quanto successo.

Altri casini… Lex ottiene l’accesso alla navicella aliena e al corpo di Zod. Con il suo sangue, mette in atto una procedura per resuscitarlo… creando un ibrido tra lui e Zod, chiaramente un mostro.

Per attirare Superman in trappola, Lex rapisce la mamma di Clarke, Martha Kent e lo ricatta obbligandolo ad uccidere Batman per salvare la donna.

Arriva così il momento più atteso, quello dell’epico duello tra i due supereroi (intanto sono passate ben 2 ore dall’inizio del film), tra muri e soffitti divelti, minacce alla kryptonite e botte da orbi, i due trovano la pace solo quando si rendono conto che le loro mamme si chiamano Martha entrambe. E il maschio, per quanto alfa, ha un unico grande amore: la mamma!

Così Batman e Superman si alleano per salvare Martha, ma arriva un’altra grande minaccia: il mostro creato dal LexDoomsday.

Arriva in loro aiuto anche Wonder Woman (che era già su un aereo diretta verso lidi migliori) e l’alleanza tra i tre permette di sconfiggerlo (i buoni vincono sempre), ma il prezzo da pagare è alto, anzi, altissimo!

La mia opinione? Bocciato.

Bocciato perché non si capisce niente, passi le prime due ore a cercare di mettere insieme, senza riuscirci, le diverse scene che non c’azzeccano niente l’una con l’altra, il tutto per goderti, se ti piace il genere, la battaglia finale dove appare anche Wonder Woman che mette in riga i maschietti muscolosi.

Se, invece, non volete andare al cinema ma volete ugualmente divertirvi, guardate questo video (fatto dal cugino di una mia amica che ha lavorato anche per la Gilappa’s):

BATMAN V SUPERMAN – SCHEDA FILM

DATA USCITA: 23 marzo 2016
GENERE: Azione , Avventura , Fantascienza
ANNO: 2016
REGIA: Zack Snyder
ATTORI: Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Diane Lane, Laurence Fishburne, Gal Gadot, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Holly Hunter, Tao Okamoto, Ray Fisher, Michael Shannon, Jason Momoa , Jeffrey Dean Morgan, Scoot McNairy, Lauren Cohan, Brandon Spink, Callan Mulvey
SCENEGGIATURA: David S. Goyer, Chris Terrio, Zack Snyder
FOTOGRAFIA: Larry Fong
MONTAGGIO: David Brenner
MUSICHE: Hans Zimmer
PRODUZIONE: DC Entertainment, Dune Entertainment, Syncopy
DISTRIBUZIONE: Warner. Bros Pictures Italia
PAESE: USA
DURATA: 151 Min
FORMATO: 2D e 3D

Annunci