Sono stata convocata dalla Guardia di Finanza.
No, non vi siete ancora liberati di me.

Mi hanno chiesto di portare delle fatture emesse da un’azienda che mi ha fatto dei lavori a casa nel 2013. Fatture che rispettano i requisiti formali previsti dalla normativa (intestazione di chi la emette, dati di chi la riceve, numero progressivo e data). Questi sono gli unici dati che è richiesto controlli la persona fisica. Questi sono gli unici dati che la persona fisica può controllare.
Fatture che io ho regolarmente pagato con bonifico bancario di cui ho copia della ricevuta.
Non conosco i motivi dell’accertamento fiscale in capo all’azienda che ha emesso le fatture (mi hanno più volte detto che i controlli non sono in capo a me, ma alla società di cui sono stata cliente), ma queste fatture nella contabilità di ABC SRL (nome di fantasia) non ci sono. Per questo devono acquisirle tramite noi clienti.

Ora, caro imprenditore di ABC SRL. Come in tutte le cose, per fare i furbi prima di tutto bisogna essere furbi.
Se tu emetti fattura che io ti pago con bonifico per avere le detrazioni fiscali, la transazione è tracciata da:
1) me che non conto niente
2) te che non conti niente
3) la mia banca che conta più di me ma per 10mila € non si scomoda
4) la tua banca che conta più di me e te ma per 10mila € non si scomoda nemmeno lei
5) il fisco
Già, perché se io ti ho pagato 10mila € con bonifico bancario per avere le detrazioni fiscali, quei 10mila € sono finiti nella mia dichiarazione dei redditi e, nello speciale modulo per fare il bonifico, c’è scritto il numero progressivo della fattura e l’azienda che l’ha emessa. Se poi nella tua contabilità quella fattura non c’è, caro imprenditore di ABC SRL, le cose certe sono che:
1) io ti ho pagato 10mila €
2) per pagarti 10mila € ho dovuto presentare la fattura in banca (altrimenti mi avrebbero segnalato per l’antiriciclaggio)
3) tu i soldi li hai ricevuti
E se i soldi li hai ricevuti, è perché hai fatto la fattura che non hai registrato nella tua contabilità e quindi il fisco sa che hai emesso una fattura su cui non hai pagato le tasse.
Caro imprenditore di ABC SRL per fare i furbi, bisogna essere furbi.
Tu non lo sei.
Io un pochino più di te e ti pago con bonifico.

Annunci