Il mio viaggio in Islanda è durato solo pochi giorni per questo, al posto di raccontarlo a tappe, lo dividerò per elementi.

Si inizia coi geyser.

Il più famoso geyser d’Islanda è Geysir situato nella parte sud dell’Isola.

Erutta con regolarità, ogni 5/10 minuti, quindi i turisti si piazzano attorno alla recinzione e aspettano con i telefonini in mano che l’acqua inizi prima a bollire e poi faccia il suo enorme spruzzo.

L’acqua è logicamente a 100° quindi vicino ai geyser fa piuttosto caldo… senti il calore dell’acqua risalire dalle scarpe!

L’ultimo video è tutto storto, ma l’ho caricato ugualmente.

Ed ecco qualche foto.

Questo è il letto del geyser prima del soffio.

Che poi va a formare dei laghetti o pozzanghere di acqua bollente…

Una delle esplosioni di Geysir:

Ed il nostro amato geyserino piccolo che faceva solo le bollicine…

 

Annunci