Cerca

I discorsi dell'ascensore

Mese

marzo 2018

VICINI DI CASA: i signori col Chihuahua

Una coppia di signori sui 70 anni che abita vicino a casa mia ha un piccolo cane. Un Chihuahua.

Questi quadrupedi sono noti per essere piuttosto rumorosi e, nonostante le loro minuscole dimensioni, aggressivi. Continue reading “VICINI DI CASA: i signori col Chihuahua”

Annunci

Islanda tra fuoco e ghiaccio: i geyser

Il mio viaggio in Islanda è durato solo pochi giorni per questo, al posto di raccontarlo a tappe, lo dividerò per elementi.

Si inizia coi geyser. Continue reading “Islanda tra fuoco e ghiaccio: i geyser”

A casa dopo l’Islanda

Un viaggio bellissimo.

L’Islanda è un posto magico. Una terra tra ghiaccio e fuoco. Dagli iceberg ai vulcani. Continue reading “A casa dopo l’Islanda”

Viaggio in Islanda

Ieri sono arrivata in Islanda.

Al mio ritorno farò un resoconto sul blog, ma intanto aggiorno la pagina Facebook:

Facebook

I suggerimenti del cellulare… E

Prendi il tuo cellulare, scrivi la lettera E e componi una frase selezionando una parola tra quelle proposte:

È la prima volta che mi sono addormentata sul divano e poi mi sono svegliata con un sacco di cose serie che non si può dire… Continue reading “I suggerimenti del cellulare… E”

Le lettere della musica… Mai come ieri

Mai come ieri è un brano di Mario Venuti con Carmen Consoli o, come si direbbe oggi, di Mario Venuti featuring Carmen Consoli.

È un brano del 1998 dell’omonimo album di Mario Venuti, di cui è stato il primo singolo estratto.

In quegli anni i singoli venivano stampati materialmente e pubblicati come fossero dei mini album. In questo caso l’altra traccia contenuta (ma a volte ne avevano anche 4 o 5) era Lavorando duro… che non conosco.

MAI COME IERI – MARIO VENUTI feat. CARMEN CONSOLI – TESTO

Perché essere felici
per una vita intera
sarebbe quasi insopportabile
forse è meglio dondolarsi tra l’estasi e la noia
cercando le risposte più plausibili
Com’era l’albero così sarà il frutto
dolce pensiero di vivere tutto…

Non può essere mai come ieri
mai più la stessa storia
Non può essere mai come ieri
mai quella stessa gloria
Su vieni e riabbracciami
se ti ho perso è stato solo per un attimo

Ci sono infinite cose deliziose
così vicine agli occhi
che non le sai vedere
Quanto tempo abbiamo perso inutilmente
seguendo dei percorsi inevitabili
Com’era l’albero così sarà il frutto
dolce pensiero di vivere tutto…

Non può essere mai come ieri
mai più la stessa storia
Non può essere mai come ieri
mai quella stessa gloria
Su vieni e riabbracciami
se ti ho perso è stato solo per un attimo

Non può essere mai come ieri
mai più la stessa storia
Non può essere mai come ieri
mai quella stessa gloria
Su vieni e riabbracciami
se ti ho perso è stato solo per un attimo
Perché essere felici
per una vita intera
sarebbe quasi insopportabile

Google Trends: Italia nella morsa del… calcio

È domenica mattina, accendo il mio pc e vado su #trends di google. Continue reading “Google Trends: Italia nella morsa del… calcio”

Vivere con lentezza…

Quello che mi manca della vita da studente è il tempo.

No, non tornerei mai indietro perché dovrei quello che ho oggi, perché quel tempo è passato e non ci penso più.

Non tornerei indietro ma mi manca il tempo. Mi manca avere tempo di camminare per strada con la luce del sole in faccia, sentire il vento negli occhi e poter fare tutto con lentezza.

Mi manca avere tempo. Continue reading “Vivere con lentezza…”

Quella volta che… Nina Zilli

Ci sono delle persone che incroci nella tua vita per caso e… dopo anni le rivedi in TV.

Ma quel momento “a caso” a volte ha qualcosa di particolare che te lo farà ricordare per sempre. Nel bene e nel male. Continue reading “Quella volta che… Nina Zilli”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑