Cerca

I discorsi dell'ascensore

Mese

dicembre 2017

Capita che… le conversazioni con gli sconosciuti nell’era social

Con una certa regolarità capita che uno sconosciuto ti chieda l’amicizia su un social.

Capita che questo utente abbia due amici in comune che ti danno almeno la garanzia che non sia un troll. Continue reading “Capita che… le conversazioni con gli sconosciuti nell’era social”

Annunci

Oriana e il mistero di Babbo Natale

Prima o poi, nella vita di tutti quelli che hanno creduto a Babbo Natale, arriva il momento in cui ci si scontra con la cruda realtà: il caro omone vestito di rosso che viaggia sulle renne voltanti non esiste. Non è lui che porta i doni ai bambini che sono stati buoni. Continue reading “Oriana e il mistero di Babbo Natale”

Google Trends: calcio, calcio, calcio, Riki e volley

Un noioso giovedì sera. Fuori fa freddo. In TV non c’è niente.

Apro Google Trends per scoprire cosa sta cercando ora la gente sul celebre motore di ricerca… Continue reading “Google Trends: calcio, calcio, calcio, Riki e volley”

Anche gli sportivi hanno i rotolini

Ogni tanto capita anche ai maschi di essere presi in giro per qualche rotolino di troppo immortalato da una fotografia sui social.

Questa volta i “colpevoli” sono i rotolini di due campioni sportivi e la notizia è che anche gli sportivi hanno la ciccia! Ma la gente non è contenta e i commenti si sprecano… tipo “ma si sono mangiati il loro preparatore atletico?”. Continue reading “Anche gli sportivi hanno i rotolini”

I suggerimenti del cellulare… B

Un mese fa ho iniziato una nuova rubrica (https://wp.me/p4Iz7N-1uc) dedicata alla scrittura intuitiva del cellulare.
L’idea era di raccogliere le frasi che mi propone il cellulare digitando una lettera e poi andando a scegliere la successiva parola scegliendo tra quelle proposte dal software.

Il primo articolo è stato dedicato alla A, ora tocca alla B.

La mia frase è: Continue reading “I suggerimenti del cellulare… B”

Vicini di casa: quello col cane grosso che occupa due parcheggi

No, non è il cane che occupa due parcheggi, ma il suo padrone che si sente pure il padrone della strada. Continue reading “Vicini di casa: quello col cane grosso che occupa due parcheggi”

Le lettere della Musica… J come “Jenny è pazza”

Continue reading “Le lettere della Musica… J come “Jenny è pazza””

“Corre l’anno 2030…”

tanta nostalgia degli anni 90
quando il mondo era l’arca e noi eravamo Noè
era difficile ma possibile
non si sapeva dove e come ma si sapeva ancora perché Continue reading ““Corre l’anno 2030…””

Quella volta che… facciamo quelli che si perdono

Quella volta che… facciamo quelli che si perdono.

I Millennials non vivranno mai quest’esperienza. Noi ragazzi degli anni ’90 frequentavamo grandi compagnie. Ci si trovava il sabato sera e si decideva dove andare, cosa fare. Senza gruppi su Whastapp a disturbarci. Continue reading “Quella volta che… facciamo quelli che si perdono”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑