L’ultima settimana delle ferie prima delle vacanze è la più brutta dell’anno.

Aleggia un senso di spossatezza, stanchezza, noia e voglia di andarsene per colpa di cui il tempo sembra non passare mai.

Sono sempre le solite trentasette ore e mezza settimanali di lavoro, ma a contarle sono almeno 60.

Mentre sogni paesaggi incantati, il sole e la brezza del mare, guardi lo schermo del pc fissando l’angolo in basso a destra che segna sempre la sessa ora.

No, le ferie non sono ancora arrivate. Ma almeno è venerdì.

Annunci