Se scegliere gli slip del costume è una questione prettamente estetica, per quanto riguarda la parte alta potrebbe esserci qualcosa di più.

Chiaramente tutto dipende da forma e dimensione.

Da quando le aziende hanno iniziato a vendere i due pezzi separati, durante i saldi il problema diventa abbinare correttamente le due parti. Settimana scorsa mi sono trovata a provare mutande taglia 5a e reggiseno della terza. Chiaramente non andava bene niente!

Poi magari trovi il reggiseno giusto, ma sono rimasti solo perizomi.

A parte questi problemi, vediamo quali modelli di reggiseno vanno per la maggiore.

Fascia

Negli ultimi anni la fascia è di gran moda, ma è adatta solo ad un seno medio e alto. La fascia schiaccia e tende verso il basso, ma se siete una prima l’effetto sarà il nulla cosmico. Se siete una quinta cadente, sarà quello di un pezzo di stoffa appeso per sbaglio.

Queste sono le aspettative quando lo si indossa… i risultati, invece, spesso sono molto diversi!

In caso di tuffi, dalla barca o nelle onde, il topless è assicurato.

Triangolo

Ormai il costume a triangolo è molto diffuso da tanto tempo. Il pro è che esistono triangoli di varie dimensioni, così da adattarsi alle varie scollature. Spesso hanno la coppa imbottita, ma removibile.

Le spalline e la fascia sottoseno sono molto sottili, quindi il nome “reggiseno” è solo un sostantivo, visto che reggere non è una loro prerogativa.

Chiaramente non dona alle donne con seno abbondante naturale (quindi spesso un po’ cadente) perché sarebbe una costante lotta del collo contro la gravità!

Senza esagerare, queste sono le nostre aspettative:

La realtà è molto più variegata!

Triangolo a fascia larga

Un’alternativa al classico triangolo, è quello con le fasce più larghe. Secondo me sono i costumi più comodi perché stanno dove li metti, puoi nuotare, saltare, correre, tuffarti stando sicura che riemergerai dal mare senza mostrare quello che non vorresti mostrare (se la tua intenzione è diversa, sconsiglio questo reggiseno).

Sono diventati difficili da trovare… se non abbinati a perizomi. Sembrerebbe, quindi, che piacciano alle donne che non vogliono mostrare le tette, ma ci tengono a far vedere il culo nella sua interezza. Io non capisco.

Push-up

Il push up è molto apprezzato come biancheria, meno come costume da bagno. Perché? Perché l’imbottitura non si asciuga mai! Così ti ritrovi a tornare a casa/hotel che sembri miss maglietta bagnata dal costume con capelli crespi per la salsedine, carica come un boyscout e sudata come un muratore.

Quest’anno poi hanno deciso che il push up andasse allacciato al collo col risultato che ti senti schiacciare tutto verso l’interno e… che palle!

Lo sportivo

Ho visto questo genere di costume al Decathlon ed ero intenzionata almeno di provarlo. Poi ci ho pensato… abbronzatura a parte, è talmente accollato che mi fa venire caldo solo all’idea di starci al sole!

Li lascerei ai corsi di nuoto…

Chiaramente ci sono una marea di altri stili e modelli… ma direi che con questi abbiamo coperto gran parte dei tipi.

Ed io? Io ho comprato questo…

Annunci