Ultimo giorno nella capitale britannica.

Ultima colazione in hotel con i buonissimi waffle!

Abbiamo lasciato all’ultimo giorno, quello senza London Pass, il British Museum che è ad ingresso gratuito.

…e la foto nella cabina rossa prima di entrare al museo.

Ci siamo muniti di pianta con l’indicazione dei 10 pezzi da vedere assolutamente, a cui aggiungere i 10 che avevo trovato sul web. Chiaramente alcuni erano gli stessi.

Abbiamo iniziato dalla celeberrima Stele di Rosetta, la pietra con iscrizioni in geroglifico, demotico e greco, utilizzata dagli storici per avviare gli studi per la comprensione del geroglifico.

Monumento delle Nereidi. È la ricostruzione di una tomba proveniente da Licia… ci rimango male quando espongono le ricostruzioni…

Statua dell’isola di Pasqua. Il nome della statua è Hoa Hakananai’a.

Di Tori alati di Sargon II ce ne sono due, uguali ma speculari.

Vaso Portland.
Non si sa nemmeno dove sia stato fabbricato, forse in Italia. È piccolino e non lo stava guardando nessuno… dopo che mi hanno visto fotografarlo, è arrivata la folla.

Questa capra è davvero orribile, ma è segnata come uno dei pezzi più importanti del museo. Si chiama The Ram in the thicket ed è stata trovata in un cimitero reale. Date da mangiare alla capra in cerca di cibo nel boschetto!

Il British Museum è pieno di marmi rivenienti dal Partenone di Atene. Chiaramente c’è dietro anche il “caso diplomatico”: Lord Elgin ha rimosso i marmi nei primi anni del XIX secolo quando era ambasciatore britannico dell’Impero Ottomano e, nel 1816, il British Museum li ha acquistati. La Grecia li vuole indietro.

In primo piano mio papà.

Nel museo si sono anche tantissime mummie e sarcofagi che non ho fotografato… non è che siano proprio belli da vedere i morti imbalsamati!

Visitarlo tutto è impossibile in un tempo breve. Il museo è su tre livelli per un centinaio di sale…

Usciti dal British Museum, ci siamo diretti verso Piccadilly Circus per lo shopping di souvenir ed il pranzo, prima del ritorno in hotel.

E così è finita anche la vacanza a Londra.

Per vedere le foto e i racconti dei primi 3 giorni, ecco i link:

LONDRA giorno 1

LONDRA giorno 2

LONDRA giorno 3

 

Annunci