Il mio anno di nascita mi piace. Mi piacciono le simmetrie e ciò che è divisibile perfettamente per qualcos’altro.

Settantacinque è tre quarti di secolo. Ed io ho fatto di tutto per nascere nell’anno dei 3/4, visto che ero attesa per la metà di gennaio del 1976, mentre sono uscita con l’ultimo treno, quello del 31 dicembre.

E come per il vino, anche le persone hanno le annate. Grazie a wikipedia, cercherò di trovare i miei… coscritti.

Si inizia con Andrea Sambucco, noto come Ruggero de i Timidi. Cabarettista e musicista, di slui si sa solo l’anno di nascita, non è nota l’intera data.

Con gennaio si approda subito in politica: l’11 gennaio 1975 venne al mondo l’ex premier Matteo Renzi.

L’attore e protagonista del primo Grande Fratello, Pietro Taricone, era nato il 4 febbraio.

Sempre a febbraio, il 24, è nato Fortunato Zampaglione, songwriter che ha appena firmato un contratto con Sugar Music… ci ho scritto un articolo qualche giorno fa (qui).

L’8 marzo, nel giorno della festa della donna, è nata Giorgia Surina, ex VJ di MTV, poi presentatrice e attrice.

In questa foto ha proprio il fare della ragazza pudica.

La sua collega, Victoria Cabello, è nata solo 4 giorni dopo, il 12 marzo. Mi ha sempre incuriosito fin da quando presentava MTV Select: mi affascina terribilmente il bilinguismo. No, non è vero, la mia è proprio invidia per chi sa parlare fluentemente l’inglese!

Andiamo avanti di 8 giorni, ma cambiamo professione. Il 20 marzo è nata la campionessa di discesa libera (sci alpino), Isolde Kostner. Per lei 15 vittorie in Coppa del Mondo e 36 piazzamenti, 3 medaglie mondiali (2 ori e 1 argento) e 3 olimpiche (1 argento e 2 bronzi).
È la cugina del papà della pattinatrice Carolina.

Sei giorni dopo, il 26 marzo, nasce un personaggio che, con il suo lavoro, coniuga arte e sport. Sto parlando del ballerino Roberto Bolle. Dal 2 giugno 2012 è Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Nel suo caso la pancetta del 40enne non c’è proprio… vabbè, consoliamoci pensando che, quando smetterà con la danza, si sformerà come tutti noi (che abbiamo già iniziato il processo di decadimento).

Il 9 aprile 1975 venne al mondo Fabrizio Morabici, noto come il cantautore Fabrizio Moro, neo partecipante al Festival di Sanremo nonché professore della Scuola di Amici di Maria de Filippi.
Vorrei mettere una sua foto coi capelli a ciambella come ai tempi del suo primo festival, ma no, lasciamo perdere.

Una curiosità. A Sanremo, più volte, gli hanno chiesto quanto fosse importante la sua famiglia per la sua carriera di musicista. Lui ha sempre specificato: “I miei figli, non la mia famiglia”. Allora.. sul web lo danno felicemente accoppiato (non so se sposato o convivente, ma personalmente non mi cambia nulla), ma dopo una frase del genere, se già non lo era, suppongo sia tornato single.

Una settimana più giovane è Antonino Cannavacciuolo. Da lui, però, io non mi farei mai invitare a mangiare fuori… visti i miei gusti da bambino di 5 anni, finirei per schifare ogni portata! No, non ce la farei proprio!

15 maggio: Don Joe, DJ e produttore discografico, fa parte dei Club Dogo.

Lo stesso giorno è nato anche Flavio Montrucchio, anche lui ex GF e poi attore.
Oh cavolo… qui dimostra almeno 50 anni!

Voliamo fino a giugno, esattamente al 19, quando è nata l’attrice Anna Valle, Miss Italia nel 1995.

Il 1975 ha sfornato un’altra Miss Italia, eletta giovanissima nel 1991, aveva appena 16 anni!

Torniamo sulla neve per un nato in piena estate, giusto per un po’ di coerenza. Il 7 agosto 1975 è nato lo sciatore alpino Giorgio Rocca, vincitore di una Coppa del Mondo di specialità (11 ori, 7 argenti e 4 bronzi) e due medaglie mondiali. Ha pure vinto l’edizione 2015 di Notti sul ghiaccio, ma era avvantaggiato, in quanto sa pattinare sul ghiaccio (gioca ad hockey) e ha dei bicipiti grossi quanto il tronco di un baobab che gli hanno permesso, con estrema facilità, si sollevare la pattinatrice.
È l’insegnante di sci di Maria De Filippi (qui).

Il 6 settembre è nato il rapper Tormento, già leader dei Sottotono ed ora solista.
Tra le sue canzoni più famose: “Io e la mia coccinella”, “Tranquillo”, “Solo lei ha quel che voglio”.
Nel suo ultimo Sanremo, nel 2001, è stato criticato per non aver censurato questo verso… o meglio, aveva accettato di censurarlo, ma poi in diretta l’ha cantato.

ora solo pensare di avere a che fare con figli di puttana come te

Il 17 settembre nasce l’attore comico Alessandro Siani.

…e 3 giorni dopo Asia Argento. La bruttezza del tatuaggio sul petto è pari a quella del tatuaggio sul collo di Fedez.

Un salto fino al 6 dicembre e troviamo Andrea Agnelli, professione imprenditore, ma soprattutto erede della famiglia Agnelli.
Nonostante la differenza di portafoglio, sembra decisamente più vecchio di me pure lui!

Cinque giorni dopo, l’11 dicembre nasce il DJ Max Brigante.

Una settimana dopo, il 18 dicembre, Mara Carfagna, un’altra ex reginetta di bellezza e ora politica. Da questa foto si vedono chiaramente i suoi problemi di pelle grassa e brufoli.

E il 31 dicembre arrivo io!

Mi sono accorta di non aver messo neanche un calciatore… ho letto un sacco di nomi, ce ne sono esattamente 66 e l’unico che mi sembra di avere già sentito è Tacchinardi che scopro ora chiamarsi Alessio, o magari è un omonimo di quello che ricordo io che sentivo nominare anni fa. I calciatori non sono il mio forte! Ma ce n’è qualcuno famoso nato nel 1975?

 

Annunci