Gennaio mese di saldi.

Da poco tempo sono arrivata ad ammettere che ho troppi vestiti, soprattutto quando sento di amiche che condividono l’armadio con fidanzati e mariti, mentre io condivido i vestiti con la mia cabina armadio a casa dei miei.

Alla luce di ciò, sono arrivata alla conclusione di evitare l’incremento di capi d’abbigliamento, scarpe ed accessori, ma limitarsi a “sostituire”.

Proprio in base a questa regola, ho comprato una camicia bianca. Quella “vecchia” è finita nella spazzatura perché i polsini erano talmente rovinati che ormai avevano le frange!

Tommy Hilfiger: prezzo in saldo 38 €

Durante il primo giorno di saldi sono stata a Lo Scalo, il nuovo outlet nei pressi di Milano, e, oltre alla camicia, ho comprato due paia di pantaloni da palestra perché i due precedenti hanno dei buchi!

I primi li ho comprati all’Adidas… la foto sullo stendino non ha rivali!

Pantaloni tuta Adidas: prezzo in saldo 28 €
Pantaloni tuta Adidas: prezzo in saldo 28 €

Il secondo paio da Freddy. Ho fatto fatica a trovarne un paio con la gamba dritta (non leggings, per intenderci) che non fossero pieni di materiale sintetico. Ecco, all’Adidas è stata impresa trovare pantaloni non di poliammide!

Freddy, pantaloni palestra: prezzo in saldo 14,50 €
Freddy, pantaloni palestra: prezzo in saldo 14,50 €

Finita la prima giornata di shopping con un rispetto delle regole al 100% (sostituzione di 1 camicia e 2 pantaloni da palestra), si deve attendere fino al 14 gennaio per il secondo round.

Individuo due colpevoli:

  1. il negozio di scarpe che mi offre, via sms, un ulteriore sconto del 10% sui prezzi già scontati
  2. mia mamma che mi propone, senza saperlo, di andare a fare un giro proprio in quel negozio

E così, sabato pomeriggio, ci mettiamo in macchina e andiamo fino a… Zelo Buonpersico. Che è in provincia di Lodi, ma a 10′ da casa.

Già da tempo volevo un paio di scarpe stringate, ma tutte quelle del genere “francesine senza tacco” sono talmente dure e rigide che mi fanno male solo all’idea di provarle. Il primo paio che provo, infatti, conferma la mia ipotesi… col mio calzino di spugna marca Decathlon manco mi entravano. Ho dovuto prendere il calzino di prova ed usare il calzascarpe! Ok che tutte le commesse ti dicono che la scarpa prende la forma del piede, ma fino a quel momento avrei potuto avere seri problemi di circolazione!

Poi, nel ripiano più vicino al pavimento, vedo due scatole di scarpe numero 40. Il modello è quello che cerco io, peccato solo che la suola abbia un carrarmato eccessivo. Le provo lo stesso. Sono scontate del 45%!

C O M O D I S S I M E

Nonostante il mio sexy calzino di spugna, si infilano senza calzascarpe e mi sembra di essere scalza. Le voglio!

Scarpe Quartieri: prezzo in saldo 49,80 €
Scarpe Quartieri: prezzo in saldo 49,80 €

Non capisco bene i conti. L’etichetta riporta 92 € come prezzo di listino e lo sconto del 45%, prezzo finale 49,80 € che è un 45,87% di sconto per essere pignoli.
A questo prezzo, va aggiunto il mio sconto personale del 10%, quindi altri 4,98 €. Alla fine ho pagato le scarpe 44,82 €, con uno sconto complessivo di 47,18 € (51,28%).

Poi, sulla via del ritorno, ci siamo fermate in un altro negozio dove ho comprato questa maglia che mi piace un sacco!

Blue Joint, maglione di lana: prezzo in saldo 41,30 €
Blue Joint, maglione di lana: prezzo in saldo 41,30 €

La mia missione utilità si è drasticamente ridotta al 60%.

Annunci