Siamo arrivati alla lettera I e, dopo 4 giorni all’estero, non potevo che pensare nuovamente a casa: Italia.

Mi basta poco perché mi manchi casa.

La pasta cotta al punto giusto.

La pizza fatta con il pomodoro e non con la salsa barbecue.

Il clima, il cielo di Milano ed il nostro smog.

Le persone che parlano tutte (o quasi) una lingua comprensibile.

I negozi che non accettano le carte di credito se spendi troppo poco.

I mezzi pubblici che non passano.

Le macchine che strombazzano se attraversi sulle strisce.

La nostra musica, la nostra TV, anche quella spazzatura.

Il Festival di Sanremo.

Ogni volta che sono lontana da qui, anche se per una manciata di tempo, apprezzo quello che ho e a cui sono abituata.

I come Italia.

Annunci