Un femminile vuole l’apostrofo. Sempre.
Il maschile mai, ma non è discriminazione.

Po’ sta per poco e vuole l’apostrofo. Senza è il fiume. Con l’accento ignoranza.

Qual è è di poche pretese, niente apostrofo. Sempre.

Da preposizione di scrive senza accento. verbo dare con l’accento. Non è questione di scelta, ma una regola.

Gli do da mangiare è singolare, al plurale si dice Do loro da mangiare. Anche se è da fighetto snob.

Immagine di copertina da treccani.it

Annunci