Manca una settimana, una sola settimana e poi basta cartellino, pausa pranzo, pullman, scrivania, pc aziendale, pratiche, bilanci, centrali rischi. Poi vacanza e basta.

Tre settimane nelle quali spero di dimenticarmi anche la password d’accesso al sistema, di non aver bisogno di leggere la mail se non per confermare anche per il 2016/17 l’abbonamento ai mezzi pubblici. Non voglio sapere niente, non ci sono per nessuno.

Quest’anno ne ho bisogno ancora di più.

Vedo la luce, quasi la posso toccare con un dito.

Immagine di E.T. presa dal web.
Annunci