Musica 1997 – NEK conquista l’airplay e LIGABUE gli stadi. Rivelazione di CARMEN CONSOLI

Un altro viaggio nei ricordi della musica degli anni ’90 e siamo già arrivati al 1997, fuori discussione l’anno di Nek che conquista l’air play con tutti i singoli da Lei, gli amici e tutto il resto e Ligabue che conquista San Siro.

Ma andiamo con ordine, iniziando, come di consueto, con Sanremo che andò in onda dal 18 al 22 febbraio. A condurre, per l’undicesima volta e interrompendo il regno di Re Pippo Baudo, fu Mike Bongiorno accompagnato da Piero Chiambretti e Valeria Marini.

Il festival fu vinto dai Jalisse con il tormentone Fiumi di parole che, però, non fu premiata dalle successive vendite. Al secondo posto Anna Oxa con Storie e al terzo Syria con Sei tu.

Ma non furono queste le canzoni a lasciare il segno, ma pezzi come ...e dimmi che non vuoi morire scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri per Patty Pravo, ma soprattutto Laura Non C’è che consacrò Nek (e il suo occhi azzurro) al successo:

Non arrivò nemmeno in finale Carmen Consoli, in gara come Aspirante Campione (ovvero le Nuove Proposte del 1996), con Confusa e Felice, bellissima canzone a mio avviso… ma il rock al festival non ha mai funzionato, figuriamoci se fatto da una donna!

Quell’anno i primi quattro classificati tra le Nuove Proposte, proseguivano la gara tra i big, sezione che fu vinta da Paola e Chiara con Amici come prima:

Secondo posto per Alex Baroni con Cambiare e terzo (e premio della critica) per Niccolò Fabi con Capelli. Quarto Mikimix che divenne, nel tempo, Caparezza.

L’estate fu di nuovo all’insegna del Festivalbar condotto da Amadeus, Alessia Marcuzzi, Simona Ventura ed Elenoire Casalegno.
L’edizione fu vinta da Pino Daniele con Che male c’è (singoli) e Dimmi cosa succede sulla terra (album). Il Disco Verde (nuove proposte) fu assegnato ai Sottotono con Dimmi di sbagliato che c’è. Curiosità: di questa canzone esistono due versioni, quella originale con Monica Della Vedova (qui il testo) e il radio edit con Jasmine.

Menzione speciale per Samuele Bersani che affronta coraggiosamente l’estate con Giudizi Universali che l’anno successivo si aggiudicherà il Premio Lunezia come miglior testo letterario. Quell’album conteneva anche altri importanti singoli, come Coccodrilli.

Un disco per l’estate aveva in gara pezzi come Primavera di Marina Rei, gli 883 con La Regola dell’Amico, Nek con Sei Grande e Paola Turci con Sai che è un attimo.
Ci provano anche i Ragazzi Italiani, emuli del successo dei Take That, con Non finire mai.

Il 23 settembre Red Ronnie e Martina Colombari presentarono Vota la Voce che decretò i seguenti vincitori:

  • Claudio Baglioni (miglior cantante maschile)
  • Patty Pravo (miglior cantante femminile)
  • Pooh (miglior gruppo)
  • Carmen Consoli e Syria (ex aequo miglior rivelazione)
  • Ligabue (premio speciale)
  • Ligabue e Zucchero (ex aequo premio tournée)
  • 883 (miglior album)

A proposito di tour, Ligabue quell’anno conquistò letteralmente San Siro: due concerti sold out e io c’ero!

A novembre andò in onda Sanremo Giovani che, come spesso accade, non c’azzecca molto. Ammette a Sanremo 1998 Annalisa Minetti, Lisa, Paola Folli e tanti illustri sconosciuti ed elimina Alex Britti, Max Gazzè, Mario Venuti e Daniele Vit (a molti dirà poco questo nome, qualcuno se lo ricorderà per una partecipazione ad un talent di qualche anno fa, ma in realtà Daniele Vit ha all’attivo moltissime collaborazioni… a memoria vi cito Fabri Fibra).

I 10 album italiani più venduti?

1 Romanza Andrea Bocelli
2 Dimmi cosa succede sulla terra Pino Daniele
3 The best of Zucchero Sugar Fornaciari greatest hits Zucchero
4 Lorenzo 1997: L’albero Jovanotti
5 Su e giù da un palco Ligabue
6 Eros Eros Ramazzotti
7 Mondi sommersi Litfiba
8 La dura legge del gol! 883
9 Lei, gli amici e tutto il resto Nek
10 L’imboscata Franco Battiato

E i singoli?

1 Come into my life – Gala
2 Let a boy cry – Gala
3 Laura non c’è – Nek
4 Uh la la la – Alexia
5 Un Giorno così – 883
6 Va pensiero – Zucchero
7 The Sign – Datura
8 Confusa e felice – Carmen Consoli
9 Bucatini dance – Paolo Bonolis & Luca Laurenti
10 Quanto amore sei – Eros Ramazzotti

Come per l’anno precedente (leggi qui) continua il dominio dell’italdance, ma con l’irruzione di prepotenza di Nek e 883. Carmen Consoli, eliminata da Sanremo, si riscatta alla grande con le vendite dove non si vedono in tutta la TOP100 i vincitori Jalisse.

17 Replies to “Musica 1997 – NEK conquista l’airplay e LIGABUE gli stadi. Rivelazione di CARMEN CONSOLI”

  1. Quante belle canzoni.
    Iniziamo da Nek: il suo “Laura non c’è” è stupenda, ed il CD singolo lo comperai senza pensarci due volte.
    Per quanto riguarda i Jalisse avrei un aneddoto (lo faccio breve): al primo ascolto scommisi che avrebbero vinto… e contro ogni pronostico hanno vinto.
    “Confusa e felice” della cantantessa Carmen Consoli è un gioellino, così come lo è la canzone di Patty Pravo. Un bravo anche a Paola & Chiara e alla dance di Gala, di cui a casa ho parecchi singoli.

    "Mi piace"

  2. Ed anche queste le so tutte! 😛
    Anche se erano gli anni in cui mi approcciavo alla musica straniera.
    Ma davvero Alex Baroni arrivò dietro Paola&Chiara??? O.o
    E dietro ancora c’era Niccolò Fabi ed il suo tormentone Capelli??? No, perché a scuola mia era diventato un tormentone. Anche se il vero tormentone fu Laura non c’è, che riecheggiava ancora negli anni successivi ogni volta che si chiedeva a qualcuno di una conoscente di nome Laura.
    Posso ribadire che Nek più invecchiava e più diventava figo? 😉
    Mchan
    Ps: ricordo le canzoni ma non tutte le posizioni e premi 🙂

    "Mi piace"

      1. non lo era per niente, ma ha dimostrato (a ragione) chi era e cosa sapeva fare e infatti, nonostante l’eliminazione, ha avuto molto più successo dei Jalisse che hanno vinto e, a distanza di quasi 20 anni, lei vende ancora, loro ci provano

        Piace a 1 persona

      2. Vabbè, ma la vittoria dei Jalisse è stata tipo: WHAT???? O.o
        Poi è logico che fuori da Sanremo devi far vedere chi sei anche con altro e la Consoli mi pare che sia un’artista a tutto tondo, nel senso che scrive sia musica che testi e che ha un “discorso” musicale, scusa ma non la conosco molto bene 🙂
        Mchan

        "Mi piace"

      3. Sì sì, la Consoli è cantautrice (ma anche i Jalisse, ora sono molto impegnati con progetti in beneficenza) e portava un mondo poco tradizionale ed un modo di cantare molto particolare che, negli anni successivi, fu spesso copiato al punto che anche Paola Turci si mise a cantare “alla Consoli”. All’inizio la seguivo, sono andata anche a qualche suo concerto, ma poi quando ha virato abbandonando il rock, non mi è più piaciuta. Diciamo che mi sono piaciuti gli album fino a Mediamente Isterica

        Piace a 1 persona

      4. No, ma girovagando in rete (youtube) per vedere meglio chi erano i Sottotono, di cui ricordavo la canzone ma loro proprio no, mi è capitato di imbattermi in questo:

        Tizianone nazionale corista. Io tipo così: O_O
        Sapevo che aveva fatto il corista agli inizi, ma mai avrei pensato ad un gruppo rap.
        Mchan

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: