Sono già passate 4 settimane dall’ultima volta ed è arrivato il nuovo appuntamento con la rubrica Questione di Style, le foto delle persone vestite nei modi più brutti, eccentrici o incomprensibili che vediamo per le strade del mondo.

Grassi o magri non importa, purché siano vestiti in modo… strano!!!

CAVALLO ALLA CAVIGLIA

Come l’immagine rubata in strada da Sabina a questa persona con un capo di incomprensibile definizione: pantaloni con il cavallo alle caviglie? Si possono definire così? Boh!

JOVANOTTI: è qui la festa?

Di questa moda dei pantaloni corti con il risvoltino, non se ne può più da quando ha smesso di portarli persino Jovanotti negli anni ’80. In più quando sei forte di polpaccio e i pantaloni skinny ti tirano e ci abbini delle scarpe a dir poco orribili, il gioco è fatto.

TOTAL WHITE 1

Laura lavora nel campo della moda, quindi di street fashion se ne intende più di me… ma il gambaletto NO, il gambaletto non si può proprio accettare. Se poi i gambaletto in questione è un calzettone bianco indossato con la gonna, il risultato è tanto scontato quanto inquietante.

SCARED

TOTAL WHITE 2

Metropolitana, il miglior terreno di caccia. Tralascerei i pantaloni scozzesi con giubetto in tinta alla riga verde e sneakers a complemento del look, ma concentriamoci sull’amica, quella imbronciata di brutto: i leggings bianchi. Allora, già i leggings vanno usati con riguardo e moderazione perché non sono calze, ma a quelli bianchi va riservato lo stesso trattamento del calzino bianco, ovvero vanno lasciati in negozio e… stop!

TOTAL WHITE 3

E ci risiamo: il calzino bianco NO NO NO! Ma è possibile che ci sia ancora in giro qualcuno che si ostina ad utilizzarlo in posti diversi dalla palestra? Che poi, per non rischiare di sbagliare, si può mettere sempre quello nero e si va sul sicuro!

TOTAL GREEN

Sabina, ma questa dove l’hai trovata? Nulla da dire sull’abbinamento total green, ma la gonna fatta con il velo delle bomboniere dei battesimi dove l’ha trovata?

LA RAGAZZA DEL POIS DI PIZZO

Ho detto che questa rubrica non bada alla forma fisica, ma c’è un limite a tutto. Se sei curvy (basta essere una 44 per essere anche curvy), gli shorts inguinali non te li puoi permettere. Nemmeno con il pizzo. Nemmeno con i collant a pois abbinati ai bikers. Capito?

Ora vedremo tre capi spalla, di cui due pelosi.

YELLOW SHEEP

Il primo è un pellicciotto sintetico con decori verdi e gialli abbinati alle scarpe e capello pecorino…

GRUPPO VACANZE

Poi abbiamo un gruppo di persone individuate da Elisabetta da cui si possono evidenziare la ragazza in maniche corte (notiamo anche i suoi pantaloni corti) e quella con il gilet di pecora. Notiamo anche che la nostra fotografa è stata beccata in pieno dal ragazzo a cui ho contornato la faccia di nero…

ARLECCHINO

Ed infine il cappottino di arlecchino (da Tiziana): un fantastico patchwork abbinato ai pantaloni tanto di moda quanto orribili da portare con calzino e caviglia a vista.

E anche per questa volta è tutto. Ho ancora parecchio materiale già pronto per il prossimo appuntamento. Siete curiosi?

Qual è il vostro outfit preferito tra quelli proposti?

Annunci