Come già vi ho raccontato qualche settimana fa (LINK), da poco mi sono resa conto che, nonostante le apparenze e la mia testa, non ho più 20 anni.

Il corpo me lo dice e non smette di farlo.

Ma quali sono i sintomi che ti fanno capire che anche tu non hai più 20 anni?

  • Nel tuo armadio hai abiti per l’ufficio e uno o due paia di jeans.
  • Uscire per te significa andare a cena a casa di amici.
  • Quando esci la sera per andare a bere qualcosa, vedi intorno a te solo ragazzini.
  • Quanto ti invitano ad uscire una sera in settimana, guardi l’orologio e pensi a quante ore mancano al suono della sveglia per andare a lavoro.
  • Se vai in discoteca, ti lamenti perché il volume è troppo alto.
  • Se qualcuno propone, a fine serata, di andare a mangiare il cornetto, sai già che non lo digerirai.
  • Se esci sia il venerdì, sia il sabato, passi la domenica collassato a letto, sotto aspirina che neanche quando andavi in discoteca e tornavi a casa pieno d’alcool alle 5 del mattino ti capitava.
  • Uscire la domenica sera e tornare a casa dopo la mezza, significa avere bisogno fino al venerdì per riprendersi.
  • In discoteca sei quello che, a 20 anni, definivi tardone.
  • Il sabato sera non ti dispiace guardare Ballando con le stelle, ma ti addormenti prima che finisca la puntata.

P.S. L’anno scorso ho visto quasi tutte le puntate di Notti sul ghiaccio… vale lo stesso?

Mi raccomando, nei commenti allungate la lista!!!

Annunci