Il 2008 è stato l’anno del mio primo viaggio negli Stati Uniti, destinazione California: San Francisco, Los Angeles e San Diego.

Da amante delle Serie TV, appena atterrata negli States, ho avuto l’impressione di vivere in un telefilm perché quegli scenari era lì che, per tanti anni, li avevo sempre visti.

E poi gli americani sono decisamente diversi da noi: abusano delle infradito in qualsiasi stagione (infatti hanno sempre le dita dei piedi incerottate) e girano per le strade con i loro bicchieroni di chissà che.

Le loro auto con il cambio automatico che non avevo mai guidato, le autostrade con un numero illimitato di corsie, i motel usati come case da persone che di più non possono avere, bambini che si rotolano in tuguri senza che mamme apprensive battano ciglio.

In America è tutto grande, anche i supermercati.

Su facebook quello delle vacanze in California è il mio primo album (sono iscritta dal febbraio 2008).

Alcatraz
Le strade, proprio come ce le immaginiamo
classico bar americano
Gli Studios
Santa Monica… sentirsi un po’ Baywatch
Annunci