Si torna a parlare di Serie TV e dei loro protagonisti.

Oggi mi va di ricordare The O.C., il telefilm che doveva raccogliere l’eredità (nel cuore dei ragazzi) di Dawson’s Creek che già fu di Beverly Hills 90210.

Andò in onda, negli Stati Uniti, tra il 2003 e il 2007 (dal 2004 al 2008 in Italia) per tre stagioni complete più una quarta formata da soli 16 episodi a causa del calo degli ascolti.

I protagonisti erano quattro: Ryan Atwood, Marissa CooperSeth CohenSummer Roberts.

Due curiosità
Il personaggio di Summer Roberts doveva esserci solo per una decina di puntate della prima serie, ma, visto il gradimento del pubblico, fu confermato per tutta la serie.
Nella stagione 2004-2005 entrò a far parte del cast Olivia Wilde nei panni di Alex Kelly, la ragazza con cui ha una storia Marissa.

L’ambientazione è nell’assolata California, a Newport nella contea di Orange Country e, chiaramente, i protagonisti sono ricchi, tranne Ryan Atwook che, però, va a vivere nella mega villa con piscina dei Cohen.

Ma veniamo ai protagonisti.

Ryan Atwood interpretato da Benjamin McKenzie

Ragazzo taciturno dall’infanzia difficile. Viene preso in custodia dalla famiglia Cohen e va a vivere nella loro depandance in piscina… beh, giusto un appartamentino da niente!

Noi ce lo ricordiamo così:

Classe 1988 per il personaggio, 1978 per l’attore, come da tradizione delle serie TV americane per le quali gli attori sono spesso molto più vecchi dei protagonisti interpretati.

Dal 2014 è il protagonista della serie di CW Gotham dove interpreta il giovane commissario James Gordon del fumetto Batman.

Marissa Cooper interpretata da Mischa Barton

Abuso di alcool e droghe, questo caratterizza il personaggio nella prima stagione di The OC che ti viene da dire cosa c’hai da deprimerti che sei bellissima e ricchissima e popolarissima che in America è fondamentale essere popolari.

Noi ce la ricordiamo così:

La sua morte, avvenuta tra le braccia di Ryan alla fine della terza stagione, segna il declino della serie che, infatti, viene chiusa a metà della quarta.

Ma cosa ha combinato Mischa Barton nel post OC?

Wikipedia riporta di problemi giudiziari:

Il 27 dicembre 2007 viene fermata e arrestata nei pressi di West Hollywood con l’accusa di guida in stato di ebbrezza, possesso di marijuana e guida con patente scaduta. Secondo il rapporto della polizia la giovane attrice sarebbe stata fermata dopo essere stata vista guidare a cavallo tra due corsie e effettuare una svolta senza azionare la freccia; durante l’ispezione è inoltre risultata essere sotto l’effetto di alcolici ed in possesso di una patente scaduta. È stata rilasciata dopo poche ore su cauzione di 10.000 dollari.

Ha fatto un po’ di film (il più letteralmente sconosciuto e mai arrivati in Italia) e, soprattutto, ha preso parecchi chili trasformandosi da modella in ragazza normale!

Seth Cohen interpretato da Adam Brody

Inaspettatamente è stato il personaggio che ha avuto più successo. Infondo era il fidanzato ideale…

Ce lo ricordiamo così:

Adam Brody, classe 1979, nel 2014 si è sposato con Leighton Meester (Gossip Girl) e un sacco di film e partecipazioni a telefilm.

Ecco come appare oggi:

Adam, barba e baffi non ti donano affatto… togliti almeno quei baffetti!!!

Summer Roberts interpretata da Rachel Bilson

Summer all’inizio della serie è un personaggio piuttosto superficiale, ma sicuramente (per me) la più simpatica… che poi si dimostra non tanto superficiale e diventa la ragazza di Seth.

Noi ce la ricordiamo così:

Ho scoperto ora da wikipedia che lei e Seth si sono sposati nel 2013, ma non mi capacito di come possa essere successo, visto che la serie era già finita da parecchi anni.

Finito The O.C. ha dovuto aspettare fino al 2011 per ritrovare un pizzico di popolarità con la serie TV Hart of Dixie, cancellata nel 2015 per scarsi ascolti e, avendola vista, potrei tranquillamente farvi un elenco lunghissimo di motivi…

Come la sua collega, anche Rachel ha preso un po’ di peso, ma per un motivo differente:

…ma per il resto, non è che sia cambiata molto!

Annunci