Torniamo a parlare di sport, altrimenti la mia influenza non cresce!

Non ne parlo da domenica, quindi mi mancano gli ultimi 3 giorni… vediamo cosa è successo, visto che ho tenuto tutte le mail dei google alert.

OLIMPIADI

Si parla soprattutto di volley femminile e di pallanuoto.

Dal 14 al 22 maggio si svolgerà in Giappone, precisamente a Tokyo, il primo torneo internazionale di Volley valido per le qualificazione alle Olimpiadi 2016.

Le avversarie delle ragazze italiane saranno: Paesi Bassi, Giappone, Thailandia, Kazakhstan, Corea del Sud, Repubblica Dominicana, Perù. Si qualificheranno alle Olimpiadi 2016 le prime tre classificate più la miglior squadra asiatica. Date e partite non sono ancora state rese note.

Certo che la divisa delle ragazze del volley è davvero imbarazzante… fa le cosce grosse e cellulitiche persino a delle super sportive come loro! Spero che qualche stilista si dia una mossa a trovare una soluzione a questo scempio.

La squadra maschile, invece, è già qualificata da tempo.

Per quanto riguarda la pallanuoto, in Serbia si stanno svolgendo i campionati Europei.

Esordio vincente sia per la squadra femminile, sia per quella maschile che battono rispettivamente Francia 10 a 3 3 Germania 16 a 5.

Germania battuta anche dalle ragazze ieri, 13 gennaio, con un punteggio di 22 a 3.

Mentre gli uomini battono 11 a 5 la Romania.

Ricordiamo che chi vincerà gli Europei di Belgrado sarà automaticamente qualificato per Rio 2016.

Qui il programma delle prossime gare:

La strada è ancora lunga però, perché finite le fasi preliminari, si passerà agli scontri diretti dei quarti di finale. Qui i tabelloni.

TENNIS

Via un torneo, sotto l’altro verrebbe da dire!

Sono in corso le qualificazioni per gli Australian Open che si terranno dal 18 al 31 gennaio, naturalmente in Australia.

Luca Vanni ha perso contro il britannico D. Evans 6-7 e 4-6. Fuori.
Federico Gaio è stato eliminato da Setkic (BIH) 3-6 e 4-6. Fuori anche lui.
Alessandro Giannessi vs Kudryavtsev (RUS) 6-7 2-6
Salvatore Caruso vs Harrison (USA) 3-6 6-7
Roberto Marcora vs Gombos (SVK) 7-6 5-7 4-6
Matteo Donati vs B. Rola (SLO) 2-6 6-1 6-4 almeno uno è passato!
L. Lacko (SVK) vs Lorenzo Giustino 4-6 6-7 e siamo a due
U. Ignatik (BLR) vs Thomas Fabbiano 7-5 3-6 2-6 e siamo a tre
M. Zverev (GER) vs Andrea Arnaboldi 6-2 6-2
Gianluca Naso vs Copil (ROU) 6-7 4-6

Sara Errani, invece, era di scena al Apia International Sydney dove ha battuto Jelena Jankovic 7-6 7-6, per poi andare a perdere contro la russa Svetlana Kuznetsova 7-6 6-0.

Sempre a Sydney, Andreas Seppi è stato sconfitto al secondo turno dal francese Niclas Mahur per 6-3 1-6 6-3.

Camila Giorgi passa ai quarti di finale dell’Hobart International (Tasmania) battendo la giapponese Nao Hibino 6-2 6-3. Il prossimo turno sarà contro Eugenie Bouchard.

Fabio Fognini (nr 21 del ranking mondiale) è in Nuova Zelanda all’ASB Classic di Auckland dove ha battuto 6-4 2-6 7-6 il portoghese Joao Sousa. Il 13/1 ha sconfitto anche l’olandese Thiemo De Bakker in soli 47 minuti con un doppio 6-1. Prossima partita contro il numero 10 del ranking mondiale, il francese Jo-Wilfried Tsonga.

Questa notte, in Australia, sarà di scena Francesca Schiavone.

SCI ALPINO

Nello slalom speciale di Flachau, valido per la Coppa del Mondo di Sci Alpino, che si è tenuto il 12 gennaio, la migliore delle italiane è stata Irene Curtoni, nona.

L’altoatesino Simon Maurberger ha vinto la sua prima gara di Coppa Europa sulla pista di Folgaria. Bene anche Luca De Aliprandini, ottavo.

Annunci