Cercare le notizie sul web non fa per me, così ho costruito ben 4 ricerche automatiche che, una volta al giorno, mi manderanno una mail con le principali news dell’argomento. Mi congratulo con me per l’idea!

NUOTO

I ragazzi del nuoto di fondo si stanno preparando per Rio 2016 e, visto che qui da noi fa piuttosto freddo per nuotare all’aperto, se ne sono andati al Sud: Sudafrica, Argentina e Brasile.
Fino al 2 febbraio, saranno all’Ellis Park Swimming Pool di Johannesburg, poi si sposeranno in Sud America per partecipare alla Coppa del Mondo 10 chilometri Patagones-Viedma (dal 3 febbraio) ed infine ,dall’8 al 13 febbraio, andranno a Rio.
Chi partirà? Arianna Bridi, Rachele Bruni, Martina Grimaldi, Alice Franco, Aurora Ponselè, Ilaria Raimondi, Matteo Furlan, Simone Ruffini, Federico Vanelli e Mario Sanzullo .

Per quanto riguarda la piscina, dal 10 al 23 gennaio sono in programma gli Europei di Pallanuoto a Belgrado. Il Settebello ed il Setterosa scenderanno in acqua per contendersi la qualificazione a Rio 2016.
Debutto, per entrambe le squadre, l’11 gennaio: il Setterosa contro la Francia alle 12.30, mentre il Settebello alle 18.45 contro la Germania. Diretta TV su Rai Sport 1.
Ecco i convocati (questo è un copia incolla dal sito della federazione):

SETTEBELLO. Marco Del Lungo, Christian Presciutti (AN Brescia), Fabio Baraldi (CC Napoli), Valentino Gallo (Robertozeno Posillipo), Matteo Aicardi, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Massimo Giacoppo, Alex Giorgetti, Pietro Figlioli, Stefano Tempesti e Niccolò Gitto (Pro Recco), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara). Lo staff tecnico è composto dal cittì Sandro Campagna, dall’assistente Amedeo Pomilio, dal team manager e videoanalisi Francesco Scannicchio, dal fisioterapista Luca Mamprin, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dalla psicologa Bruna Rossi, dal medico Gianfranco Colombo.

SETTEROSA. Laura Teani, Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Arianna Garibotti e Giulia Gorlero (Despar Messina), Roberta Bianconi e Giulia Emmolo (Olympiakos), Teresa Frassinetti (RN Bogliasco), Aleksandra Cotti (Rapallo Pallanuoto), Francesca Pomeri (Città di Cosenza), Chiara Tabani (Mediostar Prato), Tania Di Mario (L’Ekipe Orizzonte). Nello staff, con il commissario tecnico Fabio Conti, l’assistente Paolo Zizza, il preparatore atletico Simone Cotini, il team manager Barbara Bufardeci, il medico Vincenzo Ciaccio, la fisioterapista Simona Tozzetti, il videoanalista Marco Russo.

OLIMPIADI

Ci sono delle partite di pallavolo (femminile) valide per conquistarsi un posto al Rio 2016 e l’Italia ieri ha perso 3 a 0 contro l’Olanda. Oggi alle 15.30 la partita contro la Turchia, ultima spiaggia per le Olimpiadi. Ho appena acceso la TV su Rai Sport 1 HD (canale 557), così vedo come va.

Sappiate che ho salvato la bozza di questo articolo alle 16.21 e avevo già messo su Rai Sport e la partita è finita alle 18.01. Non ho seguito praticamente nulla, nel frattempo mi sono fatta anche una cioccolata e, ad un certo punto, sento la telecronista lanciare un urlo disumano e vedo tutte le ragazze vestite di blu correre a cento campo ed abbracciarsi. Quindi credo proprio abbiano vinto ed ora dicono che, in Giappone a maggio, si giocheranno la qualificazione a Rio 2016.

SPORT INVERNALI – SCI

Allora, il google alert mi avvisa che Manfred Moelgg non si è rotto niente, quindi questo week end ci sarà, ma la gara prevista oggi è stata cancellata, non so il perché. Forse faceva troppo freddo!

Le donne, invece, la gara di discesa libera l’hanno fatta e ha vinto un’americana che ha battuto un qualche record, perché, entusiasta, mette una foto sulla sua bacheca facebook sfoggiando lunghi capelli biondi da surfista californiana…

Le italiane? La migliore tale Francesca Marsaglia, arrivata 10a che, però sembra contenta anche lei…

Ecco il suo post su Facebook tutto pieno di cuoricini!

Domani appuntamento per lo Slalom maschile alle 10.30 da Adelboden (SUI) e con il Super G femminile alle 11.30 da Altenmarkt-Zauchensee (AUT).
Stefano Gross viene indicato come Defending winner, quindi deduco che l’ultima gara qui l’abbia vinta lui… che io mi chiedo, ragazzo, quando mandate le foto da mettere su un sito, perché non le photoshoppate un po’ prima? Parliamone… che mi fareste pigliare un colpo già alle 10.30 del mattino se non vi imbraghassero tutti con maschere, sciarpe, cappelli, caschi e chi più ne ha più ne metta!

Italiani in gara domani.
Uomini: GROSS Stefano (quello della foto qui sopra), RAZZOLI Giuliano, THALER Patrick, MOELGG Manfred (quello che non si è rotto), TONETTI Riccardo, BALLERIN Andrea, DEVILLE Cristian e NANI Roberto.
Donne: STUFFER Verena, MERIGHETTI Daniela, MARSAGLIA Francesca (quella del post di facebook coi cuoricini), BRIGNONE Federica, CURTONI Elena, FANCHINI Elena, FANCHINI Nadia, SCHNARF Johanna, GOGGIA Sofia.

E concludo con un video che ho visto poco fa da Fabio Fazio (ma avevo già visto il giorno stesso). Il video di una gara di fine 2015 dove un italiano (lo specifico perché dal nome non si direbbe), Christof Innerhofer, durante una gara, a 140 km/h, si è trasformato in un Minions, Stuart, volante. La sua ospitata viene annunciata, sui social, con questo post con foto (dopo c’è anche il video)… che, dopo aver visto quella dello sciatore precedente, direi che è… tutta un’altra faccia!

Che era uno spasso sentire parlare un altoatesino con un napoletano… ogni tanto si guardavano reciprocamente con la faccia a punto di domanda!

Intanto sto cercando anche di mettere un po’ di mi piace sulle varie fan page, vediamo se serve a qualcosa!

Annunci