Se i telefilm avessero dei protagonisti bruttoni, avrebbero lo stesso successo?
Diciamolo chiaramente: della storia poco importa, il successo dei telefilm è tutto merito della faccia e dei bicipiti (io ho un debole per i bicipiti) dei protagonisti!

Da The Vampire Diaries dove i fratelli Salvatore riempiono lo schermo più della story lines e Ian Somerhalder che era addirittura in lizza per il ruolo di Christian Gray nel remake cinematografico di 50 sfumature di grigio.

Passando per Supernatural che offre ampia scelta tra i fratelli Sam e Dean Winchester.

Un po’ magrolino The Flash all’anagrafe Grant Giustin che, nella migliore delle ipotesi, potrebbe vincere il premio di fidanzato dell’anno scelto dalle mamme gelose delle loro bambine. Molto bravo ragazzo:

Ma la CW recupera alla grande Arrow/Stephen Amell

e suo cugino Robbie Amell di Tomorrow People (serie subito cancellata, ma è apparso anche in The Flash)… Per la serie buon sangue non mente, anche se il cuginetto rischia anche lui l’effetto bravo ragazzo amato dalle mamme!

Da The Originals, lo spin off di The Vampire Diaries, arrivano i fratelli Mikaelson con il fascino del cattivo:

Dalle serie del passato ricorderei Smallville ed il giovane Clark Kant interpretato da Tom Welling che però nelle foto più recenti del web appare decisamente invecchiato… eppure non ha neanche 40 anni!

Ricordiamo anche i vari protagonisti di Gossip Girl che spaziavano dal belloccio Chace Crawford (vi consiglio di non cercare foto attuali!)…

…all’affascinante Ed Westwick:

Fino a 90210, degno di nota Matt Lanter

e la serie madre di tutti i teen drama Beverly Hills con David Silver che da Donna Martin

…è passato a Megan Fox! Ne ha fatta di strada Brian Austin Green.

E chiudiamo con Settimo Cielo dove, tra i figli del pastore Camden, c’era, oltre all’ormai celebre Jessica Biel giovanissima, il figlio maggiore del reverendo interpretato da Barry Watson (altro caso in cui è meglio fermarsi al com’era). Vi ricordo che erano gli anni ’90, quelli in cui qui da noi le copertine del Cioè erano tutte dedicate a Gianluca Grignani!

Mentre questo è David Gallagher che, nella serie interpretava il figlio minore (o di mezzo dopo la nascita dei gemelli) Simon.

Ma senza cotanta bellezza, le serie TV avrebbero lo stesso successo?

Annunci